martedì 26 gennaio 2016

Mr. Gray, My passion! - Mama Elephant Photo Bomb

Quando da piccola pranzavo dalla nonna, sulla tavola lei proponeva sempre piatti contadini. Non mancavano mai le verdure servite nei più svariati modi, zuppe fumanti dai sapori forti accompagnati da pane secco, insalate colorate dentro enormi insalatiere di porcellana bianca, pinzimoni dai profumi accattivanti, bollite e servite con olio e formaggio nostrano. Uno splendore per occhi e palato. Ma ero bambina e come ogni bambino che si rispetti mi avvicinavo, spiavo nei piatti e urlavo "Ma uffa nonna!!! La verdura no!" Lei mi guardava, sorrideva e mi rispondeva: "La mangerai prima o poi, e ti piacerà moltissimo, perchè ogni lustro si cambia gusto." 

When a child lunch grandmother, she serves on the board always peasant dishes. Never failed vegetables served in various ways, steaming soups strong flavors accompanied by dry bread, colorful salad in huge bowls of white porcelain, dips captivating scents, boiled and served with olive oil and local cheese.A splendor for the eyes and palate. But I was a child. And, like any self-respecting child, I approached, I spied in the dishes and screamed "But grandmother Ugh !!! The vegetables do not!" She looked at me, smiled and answered me: "The eat sooner or later, and you'll love it, because it changes every five taste."

Quanto aveva ragione. 

How right he was.

A volte mi chiedo se mia nonna sapesse che questa cosa del gusto vale per tutto nella vita non solo per il cibo. Mentre il tempo passa ci piacciono cose che mai avremmo immaginato, che per periodi magari abbiamo anche detestato, come il grigio. Sarà che lo trovavo un colore triste, sarà che mi ricordavano i pantaloni del pigiama di mio padre, sarà che non apprezzavo il suo fascino nascosto, ma prorpio non lo potevo vedere. Ora lo amo incondizionatamente e in tutte le salse, a righe, a pois, sfumato, chiaro, scuro, a quadretti... insomma non posso più farne a meno.

Sometimes I wonder if my grandmother knew that this thing of taste applies to everything in life not only for the food. As time passes we like things that we never imagined, or for a maybe we even hated, such as gray. Maybe because it was a sad color, that will remind me pajama bottoms of my father, who will not appreciate its hidden charms, but prorpio I could not see. Now I love him unconditionally and in all ways, stripes, polka dots, shaded, light, dark, checkered ... well I can not help it. In short, I can not live without remain.



 Un abbraccio
A hug 

Gothic Lolita Style